Arte e musei, tra tradizione e innovazione

15/12/2021 ore 15:00

Arte e musei, tra tradizione e innovazione

7000 anni di storia e di arte raccontati con un approccio umanista e interattivo.

Le isole maltesi costituiscono un grande patrimonio artistico, partendo dal Caravaggio fino alle produzione di artisti contemporanei maltesi. Non mancano i musei all’aria aperta (Valletta, Patrimonio UNESCO, ne è un esempio) e non, per ogni era, dalla preistoria alla storia di Malta durante la Seconda Guerra Mondiale. Ma quello che più rappresenta l’arcipelago di Malta è la capacità di innovazione dei musei che hanno saputo trovare la tecnica per riavvicinare il pubblico, conquistandolo con realtà aumentate e giochi interattivi. A parlarcene sarà Sandro Debono, professore di Arte dell’Università di Malta e museologo.

 

ISCRIVITI AL WEBINAR e riceverai un’email con tutte le informazioni.

Ti consigliamo di controllare anche la tua cartella SPAM.

Relatori

Sandro de Bono

Museologo e professore Arte |Università di Malta

Ester Tamasi

Direttore Italia | Malta Tourism Authority

Maya Francione

Trade Marketing Coordinator | Malta Tourism Authority

Accedi per visualizzare questo contenuto
Devi essere un agente certificato per visualizzare questo contenuto