Esplorare Malta e Gozo a cavallo

Un’esperienza a cavallo può tingersi d’avventura e arricchire di suggestione il viaggio. Malta vista da un’altra prospettiva, l’emozione di respirare in libertà i suoi paesaggi, la relazione meravigliosa che si crea tra cavallo e cavaliere.

Esistono vari modi per scoprire un luogo magico come l’arcipelago maltese. Tanti i suoi volti, tante le opportunità e le esperienze per impreziosire il soggiorno dei tuoi clienti.

Esplorare significa conoscere, e allora perché non sperimentare nuove strade? Una delle novità è per esempio, la possibilità di visitare Malta e Gozo a cavallo. Si tratta di una proposta in linea con le ultime tendenze legate al benessere e alla sostenibilità e in grado di  aggiungere un tocco in più d’avventura alla vacanza.

Allontanandosi dai centri urbani, sono tanti i sentieri panoramici e poco frequentati su cui avventurarsi a dorso di cavallo. Ci sono diverse scuole di equitazione a Malta, ma alcune scuderie possono vantare una posizione più avvantaggiata che permette facilmente di partire alla volta di passeggiate panoramiche. È questo di certo il caso del maneggio che si trova a Golden Bay nel nord di Malta, vicino a sentieri che si snodano lungo il mare, passeggiando sulla collina sovrastante la baia.

Questo itinerario è particolarmente raccomandato al tramonto, quando l’orizzonte sull’acqua si infiamma al calare del sole.

 

Ma naturalmente anche l’entroterra maltese offre splendidi scorci che attraversano la quiete della campagna, dove il frinire dei grilli e gli altri suoni della natura vi accompagneranno durante l’attraversata di rigogliosi campi coltivati su e giù per le dolci colline maltesi.

E se Malta ha già così tanto da offrire per voi moderni centauri, immaginate il piacere di cavalcare a Gozo? La sorella più piccola di Malta, nota per il suo animo agreste e per i suoi ritmi quieti e più in contatto con la natura, è considerata la regina delle attività outdoor e quindi molto apprezzata anche da chi ama passeggiare a cavallo.

A Gozo è possibile cavalcare ammirando Ramla Bay dall’alto o attraversare luoghi disseminati di resti archeologici, ma anche percorrere gli straordinari paesaggi lunari delle saline e raggiungere l’acqua avvicinandosi al mare attraverso le piccole insenature poco affollate, sempre con gli occhi aperti alla scoperta della cultura locale e degli amichevoli abitanti dell’isola che sicuramente sapranno raccontarvi curiosi aneddoti sulla vita tipica dei villaggi.

Accedi per visualizzare questo contenuto
Devi essere un agente certificato per visualizzare questo contenuto